• matrimoni_01.jpg
  • matrimoni_02.jpg
  • matrimoni_03.jpg
  • matrimoni_04.jpg
  • matrimoni_05.jpg
  • matrimoni_06.jpg
  • matrimoni_07.jpg
  • matrimoni_08.jpg
  • matrimoni_09.jpg
  • matrimoni_10.jpg
Italian English French Russian

Matrimonio con rito celtico


Sposarsi con rito celtico è senza dubbio una scelta non molto comune in Italia. Il matrimonio celtico è un rito molto antico e la sua storia risale all'epoca dei Druidi. 
Al Forte della Brunetta è possibile celebrare il proprio matrimonio con un rituale celtico.

La celebrazione del rito celtico dovrebbe verificarsi in primavera (stagione particolarmente legata al rinnovarsi della vita e, quindi, di buon auspicio), durante la luna crescente o piena, al tramonto o dopo il tramonto. Un'altra data particolarmente propizia è la notte tra il 30 aprile e il 1 maggio, durante la quale si celebra la festa di Beltane, dea della fecondità. Altrimenti, una data di rilevanza astronomica, come il solstizio d'estate o d'inverno, l'equinozio di primavera o quello d'autunno.

Il parco di 12 ettari di cui dispone il Forte della Brunetta si presta perfettamente alla celebrazione di matrimonio con rituale celtico a diretto contatto con la natura.

La cerimonia celtica ha, dal 2000, un valore legale a livello civile: il DPR n. 396 del 3 novembre 2000 all'articolo 1, comma 3.
Per il ricevimento del giuramento di cui all'articolo 10 della legge 5 febbraio 1992, n. 91, e per la celebrazione del matrimonio, le funzioni di ufficiale dello stato civile possono essere delegate anche a uno o più consiglieri o assessori comunali o a cittadini italiani che hanno i requisiti per la elezione a consigliere comunale".
Quindi qualunque cittadino eleggibile può celebrarlo".
Così potrete far celebrare il vostro matrimonio all'amico o all'amica del cuore, druido o meno che sia...

IL RITUALE
Gli sposi, dopo aver intrecciato una corda di colore bianco e rosso (che rappresenta l'unione e la parità del lato maschile e di quello femminile), recitano "La promessa d'amore del Sole alla Luna", dopodiché i testimoni (il miglior amico dello sposo per la sposa, e la migliore amica della sposa per lo sposo), manifestano la propria benedizione per la coppia.
Dopo lo scambio delle fedi (che non sono d'oro, ma sono un semplice laccio rosso che gli sposi si legano l'un l'altra ai polsi), si passa al ricevimento vero e proprio, che deve essere sontuoso.
In questo caso sposi e invitati, a suon di musica, si esibiscono in danze circolari, tipiche della cultura celtica.
Ovviamente chi sceglie oggi di celebrare un matrimonio celtico, in moltissimi casi potrà anche decidere di avere un ricevimento classico.
Molto spesso inoltre, per il ricevimento, di sceglie il suono dolce dell'arpa celtica, strumento tipico di questo tipo di matrimonio.

MAGGIORI INFORMAZIONI
Per maggiori informazioni compila il modulo contatti oppure telefona a: +39. 0122.31586 / +39. 335.6672641

 

FacebookTwitterLinkedinRSS FeedPinterest

Login

LOGIN
Sign In or Register
Avatar
Not Registered Yet?

Join Now! It's FREE. Get full access and benefit from this site

Reset My password - Remind Me My username

Username
Password
Remember me

Preventivi

Richiedi subito il tuo
preventivo gratuito a
La Brunetta S.r.l.
Nessun intermediario: la tua richiesta verrà inoltrata direttamente a La Brunetta S.r.l.

Video

Photo Gallery

Seguici

Dove siamo

Info & Contatti

Cliccando su Invia, si AUTORIZZA La Brunetta S.r.l. al trattamento dei dati personali secondo il Testo Unico 196/2003 e successive modifiche di legge.